Recensione di “Succhi Freschi di Frutta e Verdura”:

Succhi freschi di frutta e verdura” edito da Macro Edizioni è il nuovo libro di Norman Walker, inventore dell’estrattore Norwalk, apparecchio consigliato dall’istituto Gerson per la produzione dei succhi. Il libro si prefigge di illustrare in maniera dettagliata ed approfondita come i succhi di frutta e gli estratti vegetali possano essere un elemento perfetto per il recupero di sostanze vitali e rigeneranti per la salute, con pochissimo sforzo da parte del nostro organismo.

Non è un semplice libro di ricette di succhi freschi di frutta e verdura, per ogni ingrediente ne vengono specificate proprietà e caratteristiche, attraverso tabelle nutrizionali e un prontuario di facile consultazione possiamo inoltre individuare succhi indicati per diverse patologie. All’interno ne viene illustrato il loro uso terapeutico, in ordine alfabetico per il tipo di malattia in modo che ognuno di noi possa trovare con facilità quello più indicato a se. La nostra alimentazione quotidiana si presenta sempre più spesso carente di vitamine e minerali, il succo fresco di verdure crude e immediatamente assimilato dal corpo poiché solo cibi vivi possono rigenerarci in modo davvero rapido.

Perché non mangiamo le verdure e i frutti interi anziché estrarne il succo e scartare le fibre? Come tutte le cose di valore nella vita, la parte vitale dei vegetali – che contiene la maggior parte del valore concentrato – è la più difficile da ottenere, poichè è nascosta tra le fibre. I succhi non sono cibo concentrato, sono forse tra i meno nella realtà, ma sicuramente i più nutrienti; sono un cibo molto liquido; l’acqua biologica di più alta qualità con dentro atomi e molecole nutritivi in un volume microscopico, enzimi nutrizionali di cui le cellule e i tessuti del nostro corpo sono affamati e che possono essere maggiormente assimilati e digeriti. Il corpo umano dipende in maniera indissolubile dalla qualità del cibo di cui si nutre e dalla sua compatibilità con i bisogni del nostro stesso organismo.

Preparare e gustare succhi e centrifugati di frutta e verdura cruda è quindi la soluzione alla prospettiva di mantenersi sani e giovani a lungo? Contenendo tutti gli amminoacidi, i minerali, i Sali, gli enzimi e le vitamine utili al nostro corpo, se estratti in modo corretto utilizzando verdure crude meglio se biologiche o prive di conservanti e consumati freschi, i succhi possono certamente essere considerati un elisir di benessere e giovinezza.
Questo libro racchiude tante soluzioni, approfondimenti e consigli, ricette gustose, soprattutto a base di ingredienti sani e vegani e non solo; vengono concessi ingredienti, come il latte di capra crudo e tanti altri ingredienti speciali che ti permetteranno di inserire e seguire questa nuova filosofia senza troppi sconvolgimenti.

RASSEGNA PANORAMICA
Valutazione
Condividi
Articolo precedenteLa dieta del Dott. Mozzi – Dottor Piero Mozzi
Prossimo articoloIo prima di te – Jojo Moyes
Norman Walker

Chi è Norman Walker

Norman Walker, nato il 4 gennaio 1886 a Genova e morto il 6 giugno 1985. Uomo d’affari, è stato uno dei primi nel campo del crudismo e del movimento vegetariano. Da giovane scopri l’importanza delle proprietà dei cibi crudi estratti in succhi, dopo essere guarito da quello che lui riteneva un momento di forte stress e crollo fisico. In quel periodo era ospite da due contadini nella campagna francese, e osservando la donna pelare carote noto l’umidita sul lato inferiore della buccia; la prese e triturandola ne ottenne la sua prima tazza di succo. Nel 1910, assieme ai suoi genitori Walker emigro in America, a New York, dove ottenne diversi lavori, pur essendosi dichiarato “pittore” all’ immigrazione. Successivamente si trasferì in California e assieme ad un medico abri un piccolo negozio di succhi di frutta. Negli anni 30 dopo aver messo appunto diverse ricette per aiutare persone afflitte da generi diversi di disturbi progetto un suo proprio spremitore, il Nordwalk. I succhi vegetali per lui erano un mezzo per la pulizia del colon, chiave per una buona salute. Perfezionò il suo progetto e mantenne la sua fabbrica attiva anche durante la Seconda Guerra Mondiale. Dopo diverse problematiche causate dallo stato riguardo alla non pastorizzazione dei succhi, Walker vendette la quota della fabbrica comincio la sua attività di scrittore, inaugurando la sua rivista “The NewHealth Movement Rewiew”. Per molti anni, Walker gestì un ranch dove le persone potessero risolvere i loro problemi di salute, in Arizona. In fine vendette tutto e si dedicò esclusivamente alla scrittura dei suoi libri. Norman Walker per tutta la sua esistenza resto fedele alla sua dieta di cibi crudi e succhi di frutta e verdura fino alla sua scomparsa a 99 anni.

“Posso dire in verità che non mi sono mai reso veramente conto della mia età. […] Non penso mai ai compleanni nè li festeggio. Oggi posso veramente dire di godermi la mia vibrante salute. Non mi importa di dire alla gente quanti anni ho: IO SONO SENZA ETA’!”
-Norman Walke

Attualmente i libri scritti da Norman Walker tradotti in Italiano sono due: ”La salute dell’Intestino-Colon” e “Succhi freschi di frutta e verdura”. Di seguito i titoli in lingua originale:

  • Raw Vegetable Juices: What’s Missing in Your Body? (1936)
  • The Vegetarian Guide to Diet and Salad (1971)
  • Become Younger (1949)
  • Are You Slipping? (1961)
  • The Natural Way to Vibrant Health (1972)
  • Water Can Undermine Your Health (1974)
  • Back to the Land … for Self Preservation: a freedom, life-style, and nutritional commentary (1977)
  • Colon Health: the Key to a Vibrant Life (1979)
  • Pure & Simple Natural Weight Control (1981)
  • Wall charts: Endocrine Chart — Foot Relaxation Chart — Colon Therapy Chart

Norman Walker parla di salute

Acquista uno dei libri di Norman Walker


Compra-su-Amazon