Il potere è noioso – Alberto Forchielli

2070
il-potere-e-noioso-alberto-forchielli

Recensione di “Il potere è noioso – Alberto Forchielli”:

Nelle librerie da fine settembre 2016, edito da Baldini & Castoldi nella collana Saggi, Il potere è noioso – Il mondo globalizzato raccontato dal più anarchico degli economisti è il titolo del nuovo libro scritto da Alberto Forchielli e Michele Mengoli. Il libro nasce dalle loro conversazioni telefoniche, una o due volte a settimana, riguardo agli argomenti più disparati. Sicuramente non è proprio ciò che ti aspetti da un economista del calibro di Forchielli, conosciuto in tutto il globo, consulente di governi e della Banca Mondiale, una delle massime autorità occidentali in materia di questioni asiatiche. È capace, nel mezzo di un’analisi seria sull’economia mondiale, di piazzare battute irriverenti. Il suo collaboratore Mengoli lo definisce come un “uomo che ama la libertà di dire quello che pensa più del potere, e che attraverso un linguaggio originale e politicamente scorretto ha un seguito da vera e propria «rockstar» sui social”. Non è facile inquadrarlo anche perché uno come Alberto Forchielli, fa di tutto per spiazzarci. Forchielli incarna l’esempio più internazionale dell’Italia economica. Vive tra Imola, Bangkok, Shanghai, Hong Kong, Boston e Monaco di Baviera. Ma della sua amata Italia ha un giudizio pessimo: un Paese che non si riprenderà e dal quale vale la pena fuggire.

Il libro è infatti un saggio che non fa sconti a nessuno e dove Forchielli spiega perché l’Italia è arrivata ad un punto di non ritorno. Il potere è noioso si compone di due macro-storie. La prima racconta l’Italia passata e presente attraverso l’autobiografia sentita dei suoi primi sessant’anni di vita: un racconto senza segreti, che si mescola alla storia italiana contemporanea, tra boom economico, criminalità e giustizia, potere e politica, corruzione, clientelismo e burocrazia. La seconda parte è invece una visione inedita sui tempi attuali, a partire da «nonna Europa» e dalla «normalmente eccezionale» America – senza dimenticare un’analisi spietata a livello globale della finanza e del fisco non armonizzato – fino ad arrivare all’Asia vista in chiave geopolitica ed economica. Un’ultima parte, infine, è dedicata alla previsione di cosa accadrà nel mondo nei prossimi vent’anni.

Elargisce numerosi consigli e scrive “Lavorate di più e con maggiore attenzione. Pensate al futuro dei figli. Se siete giovani, sbrigatevi a emigrare. Leggete molto, soprattutto la stampa straniera. Se non sapete l’inglese imparate almeno a leggerlo. Evitate di seguire assiduamente la politica italiana, ma non perdete mai di vista ciò che succede vicino a voi. Osservate il mondo, interessatevi a tutto ciò che è nuovo, a livello di costume, consumi, prodotti e servizi”.

Ne Il potere è noioso Forchielli non ci pensa due volte a sbatterci in faccia la realtà, a raccontarci in che direzione sta andando il mondo e a raccontarsi senza peli sulla lingua. Scrive un libro che non solo espone in modo diretto e comprensibile i più complicati disegni economico-politici ma apre la mente, funge da stimolo, incitamento: è arrivato il momento di reagire, di darsi da fare prima che sia troppo tardi.

Leggi le recensioni di chi ha acquistato il libro

Acquista il libro “Il potere è noioso – Alberto Forchielli”

libraccioamazon

RASSEGNA PANORAMICA
Valutazione
Condividi
Articolo precedenteIl libro dei Baltimore – Joël Dicker
Prossimo articoloLa dieta della longevità – Valter Longo
Alberto Forchielli

Alberto Forchielli

Alberto Giacomo Forchielli (Bologna, 28 dicembre 1955) è un imprenditore, economista e blogger italiano esperto di economia e di affari internazionali, con particolare interesse per Cina, India, Stati Uniti, Germania, Sud Est Asiatico e Singapore. Viene da una famiglia di rilievo: il padre, laureato in giurisprudenza alla Scuola Normale di Pisa, partecipò alla Campagna di Russia, insegnò Diritto Civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Ferrara, Istituzioni di Diritto Privato presso la Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Bologna, infine Diritto Civile presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Alma Mater e fu autore di numerose pubblicazioni scientifiche. Il nonno materno, avvocato, fu esponente di spicco, a Imola e nella Romagna, del Partito Popolare Italiano poi della Democrazia Cristiana. Partecipò come parlamentare alla prima legislatura della Repubblica Italiana e fu presidente della Cassa di Risparmio di Imola. Nel 1978 Alberto Forchielli si laurea con lode in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Bologna, nel 1981 consegue with honors il Master in Business Administration (MBA) presso l'Harvard Business School di Boston, Stati Uniti d'America. Attualmente è Presidente di «Osservatorio Asia» e di «Cleantech» ed amministratore delegato di «Mandarin Capital Partners», fondo che investe in aziende italiane e cinesi. Alberto Forchielli è oggi uno dei blogger non cinesi più influenti in Cina sul sito Caixin Media ed i suoi articoli di maggiore rilievo vengono rilanciati sul corrispettivo sito inglese. Cura anche un suo personale blog in inglese mentre settimanalmente scrive per Piano Inclinato sito divulgativo di news, commenti e approfondimenti economico-finanziari. Nel 2015, assieme a Stefano Carpigiani, pubblica Trova Lavoro Subito che diventa bestseller nel settore ed arriva alla prima ristampa dopo una sola settimana. È co-autore di Quaderni dalla Cina (e non solo), autore della raccolta Un Anno da Shanghai pubblicato da Il Sole 24 Ore e co-autore di Cina, la conoscenza è un fattore di successo.