Che libro leggo oggi?

Resta aggiornato sui libri più venduti, consulta le nostre recensioni ed i nostri consigli sui libri da leggere.

Autori Articoli di Francesco Recami

Francesco Recami

Francesco Recami
1 ARTICOLI 0 Commenti

Chi è Francesco Recami

Francesco Recami nato a Firenze nel 1956 scrittore fiorentino entrato in età matura nell’olimpo della narrativa italiana dopo un passato da romanziere per ragazzi. In entrambi i casi ha riscosso grane successo tra critici e grande pubblico. Realmente inizia come scrittore con la redazione di testi divulgativi e di guide di montagna. Nel 1986 Recami scrive e propone a varie case editrici il manoscritto che vent’anni dopo verrà pubblicato col titolo “L’errore di Platini” nel 2006. È da questo tardivo esordio che la sua carriera prende il volo. Dedicatosi per anni alla stesura di libri scolastici e romanzi per ragazzi, la sua professione di fatto inizia con la pubblicazione dei due romanzi per ragazzi “Assassinio nel paleolitico” (Mondadori 1996) e “Trappola nella neve” (Le Monnier 2001), crede che “i lettori forti arrivano fino alla scuola elementare e media, poi la gente smette di leggere e rimane una piccolissima parte che va a formare lo zoccolo duro di lettori”, “la colpa è da rintracciare non solo nelle distrazioni che subentrano in adolescenza, ma anche nella scuola: “mi rendo conto che l’attenzione esasperata al testo come laboratorio linguistico fa perdere allo studente il piacere per la lettura”.

Tra il 2007 e il 2008 sempre con la casa editrice Sellerio pubblica: “Il correttore di bozze” (2007) e “Il superstizioso” che lo portano ad avere un discreto successo di critica e di pubblico. Nel 2009 con il romanzo “Il ragazzo che leggeva Maigret” egli si aggiudica il Premio Scrittore toscano per la seguente motivazione: ”Romanzo sorprendente, che ci fa immergere in atmosfere care a Simenon, con personaggi destinati a rimanere, per la loro semplicità, per la loro umanità”, ma anche per la loro stranezza, manifestate in mezzo a sospetti e superstizioni, tipici di una certa provincia”.

Vice svariati premi tra cui: “Il superstizioso” è stato finalista al Premio Campiello 2008, con “Il ragazzo che leggeva Maigret” ha vinto il Premio Scrittore Toscano 2009 e con “Prenditi cura di me” è entrato nei 12 finalisti del Premio Strega 2010, libri tutti editi da Sellerio.

“Io non credo che se un libro vende molto sia migliore di un altro, ma non credo neanche il contrario, e cioè che se un libro vende molto faccia schifo ”conoscevo”.  In fine, una considerazione dell’autore sul rapporto tra qualità intrinseca del testo e la quantità di vendite.

I diversi premi vinti dall’autore sono: con “Il superstizioso” è stato finalista al Premio Campiello 2008, con “Il ragazzo che leggeva Maigret” ha vinto il Premio Scrittore Toscano 2009 e con “Prenditi cura di me” è entrato nei 12 finalisti del Premio Strega 2010, libri tutti editi da Sellerio. Il rapporto di Recami con l’ambiente dei premi letterari è però disincantato: “ho vissuto esperienze negative e positive; queste mi hanno permesso di entrare in un mondo che prima non conoscevo”.  In fine, una considerazione dell’autore sul rapporto tra qualità intrinseca del testo e la quantità di vendita: “Io non credo che se un libro vende molto sia migliore di un altro, ma non credo neanche il contrario, e cioè che se un libro vende molto faccia schifo”.

Acquista uno dei libri di Francesco Recami

Compra-su-Amazon

Libri più visti

Il più bello dei mari

Il più bello dei mari

Recensione di “Il più bello dei mari”: “Il più bello dei mari”, antologia per il primo biennio per le discipline umanistiche di Paola Biglia - Paola Manfredi -Alessandra...
Veri amici - Mates

Veri amici – Mates

Recensione di "Veri amici - Mates": L’11 ottobre 2016, edito da Mondadori Electa, esce un libro attesissimo dai più giovani dal titolo Veri amici. Mates...
Realtà e i modelli della fisica

Realtà e i modelli della fisica

Recensione di “Realtà e i modelli della fisica”: “Realtà e i modelli della fisica” di J.Walker edito da Linx è uno dei testi scolastici di...