Che libro leggo oggi?

Resta aggiornato sui libri più venduti, consulta le nostre recensioni ed i nostri consigli sui libri da leggere.

Autori Articoli di Zerocalcare

Zerocalcare

Zerocalcare
1 ARTICOLI 0 Commenti

Chi è Zerocalcare

Zerocalcare, pseudonimo per Michele Rech, nato ad Arezzo il 12 Dicembre 1983. Cresce in Francia, paese della madre e in seguito si trasferisce a Roma dove inizia la sua attività di fumettista terminate le scuole superiori. Il nome 2Zerocalcare” nacque quando per partecipare ad una discussione in una chat si ispiro al Refain dello spot televisivo di un prodotto anticalcare.

Partecipa a diverse manifestazioni di centri sociali italiani, per i quali crea innumerevoli locandine per eventi. Segue lo Straight Edge stile di vita che prevede l’astinenza dall’uso di droghe alcool e tabacco. Questa tipologia di stile di vita è derivante dall’ hard core punk corrente per cui Zero calcare realizza copertine di dischi e fanzine legate al genere.

Dal 2003 comincia diverse collaborazioni come illustratore con diverse testate giornalistiche cartacce e on line, tra cui Carta, Liberazione e Repubblica XL divisione del settimanale repubblica nello spazio Italian underground.

Nel 2006 pubblica il fumetto “La politica non centra niente” che prende ispirazione dall’ omicidio di Renato Biagetti, subito in seguito “A.F.A.B” una storia autobiografica in occasione del decennale del G8 di Genova.

Il 2011 è un anno buono per l’autore che pubblica la sua prima raccolta di fumetti dal titolo “La profezia dell’Armadillo” la quale riscuote grande successo e viene ristampata cinque volte, grazie all’ originalità del personaggio dell’Armadillo quasi sempre presente nelle storie dell’autore, specchio della sua stessa personalità; al contempo, nel medesimo anno pubblica un blog a fumetti, zerocalcare.it contenente brevi racconti a sfondo autobiografico. Il blog è visitato ogni giorno da migliaia di lettori. Il suo blog rappresenta uno dei pochi esempi in Italia di "blog dei fumetti", genere fiorente in Francia, ma quasi sconosciuto nel nostro paese.

Da qui in poi è un susseguirsi di premi e collaborazioni che fanno si che Zerocalcare diventi uno dei fumettisti Italiani più famosi. Tra le sue opere possiamo ricordare le seguenti:
  • La profezia dell'armadillo, Edizioni Graficart, 2011
  • La profezia dell'armadillo - colore 8 bit, BAO Publishing, 2012 
  • Un polpo alla gola, BAO Publishing, 2012
  • Ogni maledetto lunedì su due, BAO Publishing, 2013
  • Dodici, BAO Publishing, 2013
  • Dimentica il mio nome, BAO Publishing, 2014
  • Kobane Calling, Internazionale n. 1085, 2015[31]
  • L'elenco telefonico degli accolli, BAO Publishing, 2015
  • Ferro e piume, Internazionale n. 1122, 2015[32]
  • Kobane Calling, Bao Publishing, 2016
Possiamo in oltre ricordare la sua ultima opera pubblicata prima sulla riviata “l’Internazionale” in forma di reportage e in seguito raccolta nel volume Kobane Calling, dove Zerocalcare narra l’incontro con Narsin Abdallah leader della YPJ, organizzazione militare curda femminile che combatte contro lo Stato Islamico al confine turco-siriano e i diversi viaggi tra Turchia, Iraq e Siria compiuti dallo stesso.

Zerocalcare ospite a E Poi C'è Cattelan

Acquista uno dei libri di Zerocalcare

Compra-su-Amazon

Libri più visti

Il più bello dei mari

Il più bello dei mari

Recensione di “Il più bello dei mari”: “Il più bello dei mari”, antologia per il primo biennio per le discipline umanistiche di Paola Biglia - Paola Manfredi -Alessandra...
Veri amici - Mates

Veri amici – Mates

Recensione di "Veri amici - Mates": L’11 ottobre 2016, edito da Mondadori Electa, esce un libro attesissimo dai più giovani dal titolo Veri amici. Mates...
Realtà e i modelli della fisica

Realtà e i modelli della fisica

Recensione di “Realtà e i modelli della fisica”: “Realtà e i modelli della fisica” di J.Walker edito da Linx è uno dei testi scolastici di...